sabato 18 aprile 2009

Giornata della Terra

Free Myspace Comments
La giornata della Terra, in inglese Earth Day, viene celebrata in 175 nazioni del pianeta, da quasi mezzo miliardo di persone, il 22 Aprile.
L’ Earth Day fu celebrato a livello internazionale per la prima volta il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. Nato come movimento universitario, nel tempo è divenuto un avvenimento educativo e informativo utilizzato come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l'inquinamento dell'aria, dell’acqua e del suolo, la distruzione degli ecosistemi, la scomparsa di migliaia di piante e specie animali e l'esaurimento delle risorse non rinnovabili.
Si insiste sulla necessità di apprendere abitudini e comportamenti che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell'uomo: il riciclo dei materiali, la conservazione e il risparmio delle risorse naturali come il petrolio e l'energia, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come boschi e zone umide e la protezione delle specie vegetali e animali minacciate.
La sopravvivenza del nostro pianeta è nelle nostre mani e tutti dobbiamo comportarci in modo responsabile, se non vogliamo ritrovarci prestissimo a vivere in un mondo povero di risorse, con cambiamenti climatici sconvolgenti, soggetto a cicloni, inondazioni, surriscaldamento.
Abbiamo tutti il dovere di modificare il nostro comportamento in modo da arrecare minori danni alla Terra. Ne va della nostra stessa vita. Informiamoci sulle abitudini che è bene acquisire e contribuiamo a rendere il nostro pianeta più vivibile.

Ecco alcuni consigli per la nostra vita di tutti i giorni.

  • Riduci di un grado il riscaldamento della tua casa.
  • Chiudi porte e finestre negli ambienti riscaldati.
  • Fai la doccia anziché il bagno.
  • Chiudi i rubinetti mentre ti insaponi: fai scorrere l’acqua solo per il tempo indispensabile a risciacquarti.
  • Decidi che cosa prendere dal frigorifero prima di aprire lo sportello, tieni questo aperto per il minor tempo possibile.
  • Spegni le luci quando esci dalle stanze.
  • Spegni gli apparecchi elettrici quando non li usi: non lasciarli in stand-by.
  • Fai correttamente la raccolta differenziata dei rifiuti.
  • Per la tua merenda, evita le bibite in lattina e le merende confezionate. Usa più volte la stessa bottiglia per l’acqua.
  • Riutilizza tante volte gli stessi sacchetti di plastica per la spesa o, meglio, usa una borsa e non prendere sacchetti di plastica.
  • Non prendere la macchina quando puoi raggiungere i luoghi a piedi o in bicicletta.
Attraverso Internet, cerca suggerimenti sui comportamenti da mettere in pratica per danneggiare il meno possibile il pianeta.
Un esempio? Il video seguente suggerisce un metodo per sostituire il detersivo inquinante per la lavastoviglie con un prodotto naturale. In ogni caso, occorre imparare, anche tra i prodotti chimici industriali, a scegliere quelli meno dannosi per la Terra.

Nessun commento: