lunedì 8 febbraio 2010

Colorare le maschere

Le maschere che trovate tra gli articoli precedenti e nei siti consigliati possono essere colorate a mano (con pastelli, pennarelli o ciò che preferite), ma anche al computer, utilizzando un programma di grafica. Ad esempio, completamente gratis, potete scaricare da Internet e installare Paint.net: molto semplice da usare e sufficientemente completo per un utente non professionista. Scaricatelo e installatelo con l'aiuto di mamma o papà; in seguito, nel video qui sotto, vi mostrerò come utilizzarlo per colorare una mascherina da stampare!
(Paint.net somiglia al conosciutissimo Paint, ma ha molte funzioni in più).




Il video può essere ingrandito (clic sul quadrato con quattro frecce al centro; premere il tasto "Esc", in alto a sinistra nella tastiera del computer quando il video termina per rimpicciolire).
Ecco le istruzioni scritte, se volete colorare la maschera senza guardare il video (ma guardare è molto più semplice, no?):
1. Salva un’immagine in bianco e nero sul Desktop
2. Clicca sopra l’icona del file col tasto destro del mouse
3. Seleziona “”Apri con” … Paint.net
4. Controlla se è visibile la casella degli strumenti
5. Se non la vedi, fai comparire la casella degli strumenti cliccando sul menu Finestra e selezionando Strumenti
6. Se vuoi ritagliare una parte dell’immagine, clicca sul rettangolo di selezione nella casella degli strumenti, disegna un rettangolo attorno alla parte di immagine che ti interessa, poi clicca sulla “taglierina” nella barra degli strumenti (in alto, sotto i menu)
7. Se non vedi la scheda dei colori, clicca su Finestra e poi su Colori
8. Clicca sul “secchiello” nella casella degli strumenti
9. Scegli il colore che vuoi e clicca sullo spazio da colorare; continua fino a colorare tutta l’immagine e salva quando hai finito ("File" e poi "Salva con nome").

Puoi utilizzare lo Zoom per ingrandire e rimpicciolire, puoi annullare un'azione selezionando "Modifica"e poi "Annulla".

3 commenti:

Marina M. ha detto...

very nice! how can we work using levels? thanks mary

Cinzia ha detto...

Effettivamente, su Paint.net è possibile utilizzare i "livelli". Immaginateli come dei fogli trasparenti sovrapponibili: ognuno può contenere un elemento modificabile senza influenzare gli altri. La tua domanda mi suggerisce un argomento per una prossima videolezione. Appena avrò un minuto la preparerò, intanto scarica e installa Paint.net.

Marina M. ha detto...

Done!!!