lunedì 27 giugno 2011

Mattino d'estate

La parola mare suggerisce l'idea d'infinito

Il mare di silenzio del mattino
si ruppe in un mormorìo
di canti di uccelli.
Sul bordo della strada
i fiori erano tutti felici
e l'oro del sole si spargeva
attraverso una schiarita di nubi.

Rabindranath Tagore

Lavoretto estivo: fiori decorativi con la carta






Scarica, stampa e ritaglia i modelli di fiore che trovi in questo post; riporta le forme su carta colorata, sovrapponile e incollale: avrai tanti fiori colorati per decorare una parete.








martedì 21 giugno 2011

Regalino per il solstizio d'estate


Oggi è il solstizio d'estate: inizia ufficialmente la stagione più amata, più calda e con le giornate più lunghe.
Per festeggiare, voglio proporti una girandola da realizzare con la carta, stampando i modelli che trovi in questo post e colorandoli con i tuoi pastelli preferiti.
Qualche istruzione:
  • per prima cosa, prendi carta, matita con gommino (nuova, senza punta), forbici e colla;
  • poi, clicca sull'immagine che preferisci, salvala, stampala e colorala;
  • a questo punto, ritaglia il modello lasciando uniti i due quadrati che lo compongono;
  • piega il modello in modo da far combaciare i due quadrati, che incollerai (puoi anche mettere un pezzo di cartoncino tra i due, per rendere più robusta la tua girandola);
  • taglia le linee diagonali tratteggiate, ma non fino al centro;
  • piega ogni angolo verso il punto centrale, aiutandoti con i cerchietti, e incolla in modo da ottenere la forma della girandola;
  • infila una matita senza punta (dalla parte del gommino) al centro;
  • opzionale: metti un cordoncino tra la gomma e la carta ... alcune persone trovano che la girandola ruoti un po 'meglio così ...



domenica 12 giugno 2011

Sere d'estate



Notte d'Estate

L'acqua della fonte
suona il suo tamburo
d'argento.
Gli alberi
tèssono il vento
e i fiori lo tingono
di profumo.
Una ragnatela
immensa
fa della luna
una stella.

F.Garcia Lorca




Estate

Ardono i seminati,
scricchiola il grano,
insetti azzurri cercano ombra,
toccano il fresco.
E a sera
salgono mille stelle fresche
verso il cielo cupo.
Son lucciole vagabonde.
crepita senza bruciare
la notte dell'estate.

P.Neruda




Paesaggio Estivo

Lucertola sul muro....Fonte secca.
Cardo bruciato,cenere,
vetro affumato,
rosolaccio sullo stelo lanoso.....
Scorre una stella....
Il grillo canta occulto.
E l'arboreta mormora
una frase,una sola:Poi ritorna
a restarsi in silenzio.
Lucciola o brina?
Arrota la cicala
il silenzio....
Tra i fusti del giardino,percepiamo
verde anch'essa- la vipera.

A.Machado

lunedì 6 giugno 2011

Il giorno del gioco






Oggi, lunedì 6 giugno, è il Giorno del Gioco.
Nel Viale Monsignor Virgilio a Tortolì 500 bambini stamattina sono scesi nella strada straordinariamente chiusa al traffico.
L'iniziativa ha risposto alle richieste che il Consiglio dei Bambini e delle Bambine ha presentato lo scorso anno a Tortolì durante il Forum tenutosi nella tensostruttura di Piazza Fra' Locci coordinato da Maurizio Murino. La proposta dei piccoli amministratori è rivolta a una maggiore attenzione al gioco. I consiglieri hanno coinvolto il Comune di Tortolì e i ragazzi del Servizio Civile Nazionale in un’iniziativa diffusa a livello nazionale che mira alla restituzione ai bambini degli spazi da dedicare al gioco. Un momento per conoscersi e incontrarsi, divertirsi e imparare. Una mattina intera in cui le bambine e i bambini hanno animato le vie e le piazze del centro e iniziato un viaggio che li porterà a esplorare la libertà di sperimentare giocando nelle strade e negli spazi che normalmente non sono loro accessibili.

Buon compleanno, Italia






Le alunne e gli alunni dell'Istituto Comprensivo Primo di Tortolì hanno festeggiato, mercoledì scorso, i 150 anni di unità d'Italia. Partiti in corteo dalla scuola primaria di via Monsignor Virgilio, si sono riuniti nel cortile della scuola media dove, dopo i brevi discorsi delle autorità, hanno cantato, proposto alcune letture e partecipato o assistito a gare ed esibizioni sportive.